Ultima modifica: 25 marzo 2018

Virus informatico

Virus informatico

ATTENZIONE – INVIO FALSE E-MAIL CONTENENTI ALLEGATI DANNOSI

Come segnalatoci dal CERT-Pubblica Amministrazione, vi avvisiamo che nelle ultime ore si sta diffondendo nel nostro Paese una nuova massiccia campagna di phishing che mira ad infettare il PC delle vittime.

Le E-mail fraudolente sembrano provenire da mittenti italiani, sono scritte in lingua italiana, e contengono in allegato un file Word che in molti casi è denominato “XYX_Richiesta.doc” (con XYZ variabile), contenente al suo interno una Macro malevola.

L’oggetto e il testo dell’email, così come il nome dell’allegato, potrebbero variare a seconda del destinatario.

Al fine di arginare il fenomeno, come sempre, si raccomanda di: non cliccare su link “sospetti”: non farsi ingannare dal nome del link ma visualizzare l’indirizzo reale del sito passando – senza cliccare – col mouse sul link  non aprire file “sospetti”  cestinare le e-mail “sospette”: ad es. scritte con errori ortografici e grammaticali, in un italiano stentato, con richiesta di inserire PIN, password e dati personali su una pagina web effettuare frequentemente il backup dei dati presenti sulla propria postazione, al fine di evitare la perdita degli stessi  procedere comunque ad un costante aggiornamento del proprio antivirus In caso di infezione, spegnere o disconnettere immediatamente il computer dalla rete, ed eventuali dispositivi ad esso collegati: quindi contattare l’assistenza tecnica.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

D.G. Contratti, Acquisti, Sistemi Informativi e Statistica